Arti Inferiori e Piedi

artrosi del ginocchio

artrosi del ginocchio

L’artrosi è una patologia che colpisce la cartilagine presente nelle articolazioni, provocando lesioni degenerative delle stesse. L’elettromagnetoterapia nutre di sostanze proteiche la cartilagine aumentandone l’irrorazione vascolare a differenza dei farmaci antinfiammatori.

Strappi muscolari

Strappi muscolari

Lo strappo muscolare è causato dalla rottura di fibre che compongono il muscolo. Questo tipo di lesioni di solito sono causate da eccessive sollecitazioni e sono piuttosto frequenti in ambito sportivo soprattutto negli arti. L’azione elettromagnetica, grazie alla ripolarizzazione delle cellule, ristabilisce le funzioni organiche.

vene varicose

vene varicose

Le vene varicose si verificano in condizione di inefficienza del circolo venoso profondo. Le varici, infatti, sono vene superficiali molto dilatate nelle quali il sangue ristagna. Il trattamento elettromagnetico determina una sensibile riduzione dello stato edematoso del derma.

distorsioni

distorsioni

Sono lesioni della capsula e dei legamenti di un’articolazione, provocate da un trauma indiretto che impone all’articolazione un movimento esagerato e anomalo. Il dispositivo agisce attraverso un effetto analgesico, stimolando una risposta inibitrice sul dolore.

Tendinite

Tendinite

La tendinite è un processo antinfiammatorio che coinvolge uno o più tendini. L’infiammazione è causata da piccole sollecitazioni che alterano la normale struttura delle fibrille. L’elettromagnetoterapia riattiva i processi riparativi di tessuti, ossa e tendini.

Formicolio

Formicolio

Il formicolio è un’alterazione della sensibilità cutanea che comunemente colpisce gli arti. É una patologia circolatoria che avviene quando si ha la compressione di un grosso vaso arterioso. L’elettromagnetoterapia determina un effetto protettivo sui rapporti tra tessuti e microcircolo.

Public Productions